Gli esterni

Alto tasso di vivibilità e ampi spazi pedonali


Foro Varchi è un progetto nato anche per dar vita a un nuovo concetto di viabilità. La zona sarà accessibile da tre diversi punti: da via Pascoli, attraverso un anello stradale che consentirà di circolare all'interno del complesso; Foro Varchi potrà essere raggiunto anche da via Burzagli e, infine, dalla rinnovata piazza Vittorio Veneto.

Questi ultimi due ingressi saranno esclusivamente pedonali, mentre l'accesso da via Pascoli sarà carrabile, con un'ampia superficie stradale in calcestruzzo colorato, gettato e rullato in opera. Questi accorgimenti, oltre a garantire una notevole resa estetica, segnaleranno le limitazioni della corsia, diversificando gli spazi e le superfici.

Tutto il tessuto pedonale e stradale sarà infine completato da alberi e siepi di alloro, disposte in modo da delimitare i parcheggi e da nascondere completamente le auto. L'aspetto finale quindi, sarà quello dei viali urbani, con grande presenza di verde e ampio spazio riservato ai pedoni.
 Vialetto interno e parcheggi